[ Notizie ]
Lecce: assalto al bus dei tifosi baresi
24 Aprile 2017 - letto 3168 volte

Raid di una cinquantina di tifosi del Lecce contro un autobus di baresi nelle campagne di Veglie. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di domenica 23 aprile, al termine della partita di calcio di Seconda categoria tra Veglie e Ideale Bari, e ha lasciato un supporter barese con una ferita alla testa e quindici giorni di prognosi. L’agguato sembra ricalcare quanto accaduto nel palazzetto dello sport di Monteroni il 31 marzo scorso, quando alcuni incappucciati, armati di spranghe, hanno invaso il campo durante la partita di basket tra la squadra locale e la Puma Trading Basket Taranto.

Questa volta, invece, il gruppo ha aspettato che la partita finisse prima di entrare in azione. La gara, vinta per 1-0 dal Veglie, si era svolta in totale tranquillità, senza alcuno screzio tra i supporter baresi e quelli salentini. Concluso il match, l’autobus dell’Ideale Bari stava uscendo dalla strada dello stadio per imboccare la tangenziale di Veglie, quando è stato bloccato da una cinquantina di persone giunte a piedi.

Il pullman era già scortato dai carabinieri, che hanno immediatamente sollecitato l’intervento di altri colleghi della Compagnia di Campi, guidati dal capitano Alan Trucci, per cercare di evitare lo scontro diretto tra le due tifoserie. Gli aggressori - stando a quanto è stato ricostruito - avrebbero parcheggiato auto e moto in una strada secondaria e effettuato l’assalto a piedi. Alcuni di loro indossavano felpe dell’Us Lecce, altri sciarpe giallorosse, la maggior parte si era travisata con sciarpe e cappucci e altri ancora portavano in testa i caschi da motociclisti.

Di fronte all’arrivo degli incappucciati, i tifosi baresi avrebbero, a loro volta, deciso di scendere dal mezzo per non sottrarsi allo scontro. Pietre e petardi sono stati lanciati da entrambe le parti e ad avere la peggio è stato un giovane barese, colpito in testa da una pietra. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Fazzi di Lecce, dove è stato medicato e giudicato guaribile in quindici giorni. Nella stessa serata di domenica ha deciso di lasciare l’ospedale
e tornare a Bari.

Le lesioni causate al tifoso sono uno dei reati contestati nell’ambito dell’indagine avviata dai carabinieri di Campi, al momento a carico di ignoti, nell’ambito della quale si procede anche per lancio di petardi e oggetti atti a offendere durante manifestazione sportiva. Alcuni video, girati durante gli scontri, serviranno per cercare di identificare gli assalitori e capire se siano le stesse persone entrate nel palazzetto di Monteroni.

Notizie correlate Lecce
Altre notizie
18 Gennaio 2018 - Daspo in arrivo per dodici dei 17 tifosi della Reggiana protagonisti de disordini provocati prima dell’ultimo derby giocato nella...
18 Gennaio 2018 - Non ci saranno i tifosi del Catania nell’attesa sfida di domenica prossima al Via del Mare tra il Lecce e la squadra etena. Il...
18 Gennaio 2018 - Ecco la lettera degli Ultras 1898 a Leonardo Perez (trasferito adesso al Cosenza): “Non siamo soliti dare peso e considerazione...
15 Gennaio 2018 - Lanci di sassi, bottiglie di vetro, bombe carta e fumogeni ieri prima dell'inizio del derby di serie D tra Como e Varese finito 3-1. Gli...
15 Gennaio 2018 - La partita tra Vicenza e Padova, in programma oggi pomeriggio alle 14.30 e valida per la Coppa Italia di Serie C, è stata annullata a...
15 Gennaio 2018 - Ore decisive per il futuro del Vicenza Calcio, sempre più a rischio scomparsa. A Pescara i tifosi biancazzurri, storicamente...
15 Gennaio 2018 - Costano carissime al Nola le intemperanze dei suoi tifosi al termine della gara di domenica scorsa a Maiori contro la Costa d’Amalfi....
   
Videotifo
All Ultras of Europe for GABRIELE SANDRI
Gli ultimi saluti che tutti gli ultras di tutte le curve d'Europa hanno voluto dedicare a GABBO
Piacenza-bologna
gli ultras salutano i ragazzi dopo la bella vittoria contro gli odiati bolognesi
Modena-Juventus
Video From Curva Sud Modena
palermo fans
forza palermo ultras curva nord
Roma Police Brutality
I caught the police Beating up women and young kids before they got me

Calciomercato a cura di Tuttomercatoweb.com
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.